Perché le PMI possono beneficiare della comunicazione via video

11 Ottobre 2021

Contrariamente alla credenza popolare, le grandi aziende non hanno il monopolio del video! Con la giusta strategia, le piccole e medie imprese possono usare i video come uno strumento estremamente efficace per comunicare, promuoversi e aumentare le loro vendite.

Secondo uno studio di Cisco, entro il 2022, il video rappresenterà quasi l’82% del traffico dati globale su Internet, con un aumento del traffico video di 3,5 volte tra il 2017 e il 2022. In altre parole, stiamo assistendo a una vera rivoluzione negli usi che le PMI farebbero bene ad abbracciare. Il video è davvero uno strumento eccellente per presentare la loro attività o i loro prodotti. È senza dubbio il formato più vivace. È il mezzo perfetto per trasmettere il messaggio della PMI in modo convincente e, in caso di crisi sanitaria, può sostituire le interazioni che di solito avvengono nel punto vendita.

Video o premio all’efficienza

Per esistere su Internet, bisogna fare impressione. E le PMI, di fronte all’onnipotenza dei grandi gruppi sul web, devono esserne ben consapevoli. L’uso del video è la loro migliore risorsa: uno studio recente ha rivelato che l’80% delle persone ricorda i video visti online, rispetto a solo il 20% delle informazioni testuali!

Logicamente, il video permette anche alle PMI di rafforzare la loro presenza online e di aumentare l’attrattiva del loro sito web. Un sondaggio condotto da Wistia ha scoperto che le persone passano 2,6 volte più tempo sui siti web che includono video rispetto a quelli che non lo fanno. La ciliegina sulla torta del video? Un miglioramento naturale dei risultati SEO.

In altre parole, l’integrazione di video sul sito web di una PMI aumenta la sua visibilità online e attira i potenziali clienti.

Ultimo ma non meno importante, la produzione di video è anche un potente strumento per potenziare le tue reti sociali e promuoverti. I video possono attirare l’attenzione, aumentare il coinvolgimento, affermarti come esperto in un settore, dare vita a testimonianze di clienti e dipendenti… Non per niente YouTube è ora il secondo motore di ricerca più grande del mondo.

Produzione video per tutti

Detto questo, alcune PMI sono ancora titubanti nell’iniziare a produrre video. Le loro preoccupazioni? Budget limitati, mancanza di tempo per produrre video o mancanza di rete per trovare il professionista di cui hanno bisogno. Ma questo era prima. Oggi questi ostacoli non sono più tali. Il mercato è cambiato e le nuove offerte come JustEdit.Studio permettono alle PMI di produrre video in quantità a prezzi estremamente competitivi grazie a una soluzione di editing online semplificata e molto facile da imparare. Oltre a questo ci sono molte caratteristiche: la scelta di un modello, la selezione dei colori e dei caratteri, i sottotitoli e le traduzioni automatiche, l’accesso a una libreria di media royalty-free, così come la possibilità di ricorrere alla rete di professionisti dello studio JustEdit per potenziare i video. Tutto ciò rende il video la risorsa chiave per le piccole e medie imprese per promuoversi su Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *